E veniamo al sodo! – Quarta parte: ancora una favola nel calcio italiano!

Avrete notato che, a parte qualche fugace accenno, non siamo ancora entrati nel vivo del "caso" giudiziario, e per il momento non lo faremo, perché è importante ricostruire l'intera vicenda come in un romanzo giallo, prima di saltare alle conclusioni e scommettere sull'identità dell'assassino. Oggi ho voglia di raccontarvi una favola, che tale sarebbe se non si fosse snodata realmente … Continua a leggere

E veniamo al sodo! – Terza parte: “inciucio si, inciucio no … il calcio dei cachi!”

Giungono i primi commenti e anche le prime frasi fatte, indubbiamente espresse in buona fede, ma che dimostrano (ce ne fosse ancora bisogno) come in questo paese ci si fidi ancora ciecamente degli opinionisti di professione (quelli che si stracciano le vesti e gridano "al lupo"), anziché dei propri occhi e orecchie. Me l'aspettavo! Per questo ho impostato il blog … Continua a leggere

E veniamo al sodo! – Seconda parte: il sistema Moggi … sistema Moggi!?!

Come fare, allora, per assicurare l'imparzialità arbitrale a tutti: il sorteggio? Con quale spirito scenderà in campo quella squadra che, in lotta per il titolo o semplicemente per non retrocedere, nel momento clou del campionato si dovesse ritrovare per due o persino tre volte di seguito (col sorteggio può accadere) arbitri dichiaratamente ostili? Non sarebbe anche questo un campionato falsato? … Continua a leggere

E ora veniamo al sodo!

40 anni fa Moggi aveva forse appena smesso di interessarsi al calcio attraverso le figurine; poco probabile che se ne interessasse già da dirigente. Ma … allora era tutto pulito!?! Non accadeva nulla di strano; che bei tempi! Chiedete a Facchetti o Mazzola se si ricordano di quell'arbitro Jugoslavo radiato negli anni '60, ai tempi della mitica Inter, per aver … Continua a leggere

Perchè ex?

Penserete che mi dichiaro ex perché: "oddio … con quello che ha fatto Moggi!!!" Niente di più sbagliato; si può essere fieri di una squadra che si difende a spada tratta da accuse più o meno infondate (prima di commentare leggete e rileggete i testi delle intercettazioni) come si può esserlo, e forse persino di più, se qualcuno dei suoi … Continua a leggere